Zare PROTOTIPI: l' Additive Manufacturing industriale Sinterizzazione SLS, SLM METALLI, Stereolitografia, FDM e Repliche Siliconiche.

ZARE PROTOTIPI il servizio di Prototipazione Rapida Industriale e Sinterizzazione Metalli Alte Prestazioni completamente MADE IN ITALY


Tecnologie

Essere partner tecnologico industriale significa affiancarsi al cliente per trovare la migliore soluzione produttiva ed il miglior rapporto tra funzionalità, estetica e costo finale garantendo VELOCITA', QUALITA' e, soprattutto, RISERVATEZZA. Il solo modo per ottenere questo è avere a disposizione, nel reparto produzione, impianti, materiali e competenze trasversali in diverse tecnologie.

Tecnologia Objet

Processo estremamente preciso ed estetico, con possibilità di creare modelli in gomma, trasparenti e in co-stampaggio.

Sinterizzazione SLS

Prototipi realizzati in polveri di nylon caricate (alluminio, carbonio...) e non, con elevate performance.

Tecnologia FDM

Grazie ad essa è possibile ricavare modelli direttamente in ABS, quindi definitivi; disponibili vari polimeri (ABS, PC, PPSF, Ultem, PC-ABS...).

Stereolitografia SLA

Tecnologia capace di lavorare con estrema precisione vari materiali, ad esempio caricati ceramica (resistenza alle alte temperature e notevole rigidità), resine trasparenti.

Sinterizzazione metalli DMLS

Prototipi ottenuti direttamente con metalli definitivi, quali titanio, alluminio, cromo-cobalto e acciaio inox.

Repliche siliconiche

Stampaggio di particolari ottenuti da stampi al silicone; ottima per piccole serie e possibilità di avere diversi materiali.


Terza Concept Multilaser in produzione

Terza Concept Multilaser in produzione


Pochi giorni dopo l’ arrivo della nuova RenAm 500 – la macchina perfetta per sfruttare al massimo l’additive manufacturing nelle produzioni in serie – Concept Laser ci ha consegnato una nuova Multi Laser che va ad aggiungersi alla altre due già presenti e funzionanti in fabbrica.
[ APPROFONDISCI ]

Rapid.Tech. Ritorno in Germania

Zare in Germania al RapidTech


Erfurt diventa per 3 giorni la piazza di incontro per chi ha fatto entrare l’additive manufacturing industriale nella propria filiera produttiva. Espositori e relatori d’eccellenza animeranno l’evento mostrando le ultime innovazioni in ambito di fabbricazione additiva.
[ APPROFONDISCI ]

Una lezione all'univeristà

Zare all'univerisità di Modena e Reggio


Giuseppe Pisciuneri è stato invitato a relazionare di fronte agli studenti del corso di ingegneria dell’università dei Modena e Reggio Emilia interessati alla frequentazione di un corso finalizzato a fornire conoscenze sulle tecnologie di Costruzione Additiva.
[ APPROFONDISCI ]

#FOCUS ON
Sinterizzazione Metalli



SETTE impianti industriali per sinterizzare il metallo

Chi svolge PRODUZIONE ADDITIVA DEI METALLI in ambito industriale deve garantire:

  • velocità di evasione della commessa;
  • massima qualità;
  • riservatezza.

Per ottenere tutto questo, con 50 anni di storia come officina meccanica, crediamo possa offrire una SENSIBILITÀ SPECIALE rispetto a ciò che si sta costruendo: la tecnologia è differente ma la materia prima è la stessa, e lo stesso è il rigore con il quale affrontiamo tolleranze dimensionali e FINITURE SUPERFICIALI.

Possiamo disporre di un reparto dedicato alla sinterizzazione DMLS / SLM, sette macchine che funzionano a pieno regime tra le quali l'imponente X LINE 2000R®.

SINTERIZZARE IL METALLO non è solamente mandare in stampa un file.

Sia il modello che le informazioni che riguardano come il materiale viene distribuito devono essere re-ingegnerizzati per l'SLM.
Le CAMERE DI COSTRUZIONE delle macchine sono ancora piuttosto ridotte per volume lavorabile: la re-ingegnerizzazione permette di sfruttarle al meglio e, quindi, di ottimizzare COSTI e TEMPI produttivi senza compromettere la qualità del prodotto finito. Una volta aggirata la difficoltà di capire come realizzare un oggetto con l’ ADDITIVE MANUFACTURING si possono apprezzare i sostanziosi vantaggi che questo offre in termini di complessità di forma, RIDUZIONE DI PESO, RIDUZIONE DEI TEMPI produttivi.

Anche in ambito biomedicale la prototipazione rapida e la sinterizzazione dei metalli con fini medici è il fiore all’occhiello di una tecnologia versatile e che può, nel concreto, migliorare la vita dell’uomo.