Certificazione prEN 9100:2016 - qualità per i settori più critici

A maggio del 2018 abbiamo ottenuto la certificazione prEN 9100:2016 studiata in modo specifico l’industria aerospaziale. Un ulteriore passo avanti nel continuo processo di rinnovamento dell’azienda con un’attenzione particolare verso gli ambienti produttivi critici.

certificato prEN 9100:2016

La certificazione prEn 9100:2016

Nel maggio 2018 Zare ha ottenuto la conformità ai requisiti della norma prEN 9100:2016 per la "Produzione di prototipi e particolari in leghe di metallo e poliammidi con tecnologie di Selective Laser Melting ed Additive Manufacturing".
La certificazione è specifica per le aziende che operano nella catena di fornitura aerospaziale, uno dei settori più esigenti, e sostituisce la UNI EN 9100:2009, già ottenuta da Zare nel 2017.

Essere un’azienda conforme significa lavorare continuamente per migliorare i processi ed innovarsi; significa muoversi in modo funzionale ed efficiente coordinando reparti e risorse: ogni settore dell’azienda partecipa al processo per garantire su ogni componente una perfetta catena della qualità.
Con la nuova certificazione rimangono in essere gli standard relativi all’efficientamento della sequenza che inizia, nel nostro caso, dalla ricezione del file e relativa conservazione in sicurezza, fino alla consegna dei pezzi finiti.

Ogni reparto deve operare in ottica di condivisione di dati e metriche di riferimento in modo da assicurare una totale tracciabilità e replicabilità della lavorazione. Proprio per questo motivo si parla di processi di produzione congelati. Rimane inoltre un’attenzione particolare sulla qualità del lavoro e sulla gestione/ formazione delle risorse umane: solo un’eccellente gestione di quest’ultime può garantire una produzione altrettanto eccellente.

Il nuovo standard richiede specifiche metodologie per identificare e comprendere gli elementi che posso influenzare il raggiungimento dei risultati previsti (rischi e opportunità) e pone una maggiore attenzione sugli obiettivi in quanto sono sia fattori abilitanti per il miglioramento che riferimenti per misurare e valutare le prestazioni dell’azienda.

Sempre a maggio 2018 Zare ha ottenuto anche la certificazione UNI EN ISO 9001:2015.