ZARE: l' Additive Manufacturing industriale STAMPA 3D METALLO, Sinterizzazione SLS, HP MULTI JET FUSION, Stereolitografia, FDM e Repliche Siliconiche.

ZARE il servizio di Prototipazione Rapida Industriale e Stampa 3D Metallo Alte Prestazioni


ZARE: La Fabbrica Dedicata alla Produzione Additiva

ZARE è la FABBRICA DEDICATA ALLA PRODUZIONE ADDITIVA, un service bureau dedicato alla realizzazione di elementi definitivi realizzabili unendo le tecnologie di STAMPA 3D INDUSTRIALE e a servizi indispensabili sia prima che dopo la fase di messa in macchina.

TECNOLOGIE DI PRODUZIONE PROCESSI ZARE CERTIFICATI
Sinterizzazione Metalli DMLS/SLM Integrazione AdditivaTM
Sinterizzazione Laser SLS Trattamenti Termici
FDM Finiture per l'additivo
HP MultiJet Fusion Controllo Qualità e Collaudo
Polyjet (Objet) Analisi pre e post produttiva
Stereolitografia SLA Ottimizzazione Topologica
Lavorazioni Meccaniche CNC
Repliche Siliconiche PARCO MACCHINE
 
Ti6242: la lega di titanio per applicazioni in alta temperatura

Ti6242: la lega di titanio per applicazioni in alta temperatura

Negli ultimi mesi Gruppo Beamit ha parametrizzato la lega Ti6242 prodotta via LPBF (fusione laser a letto di polvere), una lega di titanio che mantiene eccellenti proprietà meccaniche anche a 550°C.

Perfetta per la componentistica dei motori aeronautici e per il motorsport, trova impiego in tutto le applicazioni che richiedono componenti leggeri e in grado di offrire prestazioni elevate anche ad alte temperature.
[ Dettagli ]

A205/F1 la polvere derivata dalla lega A20Xtm ed approvata ufficialmente dal regolamento FIA

A205/F1 la polvere derivata dalla lega A20X™ ed approvata dal regolamento FIA

Zare può mettere a disposizione due nuove polveri per la tecnologia di stampa 3D dei metalli: la A205 e la A205/F1 sviluppata con il preciso scopo di essere utilizzata nelle competizioni FIA.
A differenza di altre leghe di alluminio comunemente usate, l'A205 non subisce una perdita significativa delle proprietà meccaniche a una temperatura di esercizio superiore a 125 ° C e ha il doppio della resistenza di una lega Al-Sc a 200 ° C.
[ Dettagli ]

Motorsport e Additive Manufacturing: una solida intesa duratura

Motorsport e Additive Manufacturing: una solida intesa duratura

Il motorsport è stato uno dei primi settori ad utilizzare in modo continuativo l’additive manufacturing. Il principale motivo è da ricercarsi nell’evoluzione estremamente rapida a cui le vetture sono sottoposte: la velocità complessiva della produzione additiva diventa un forte elemento di scelta.
La Fabbrica Additiva è un partner ideale per questo settore che richiede altissime prestazioni per ciò che riguarda le caratteristiche fisiche e meccaniche delle parti da impiegare. [ Dettagli ]

#FOCUS ON
Sinterizzazione Metalli



TREDICI impianti industriali per sinterizzare il metallo

Chi svolge PRODUZIONE ADDITIVA DEI METALLI in ambito industriale deve garantire:

  • velocità di evasione della commessa;
  • massima qualità;
  • riservatezza.

Per ottenere tutto questo, con 50 anni di storia come officina meccanica, crediamo possa offrire una SENSIBILITÀ SPECIALE rispetto a ciò che si sta costruendo: la tecnologia è differente ma la materia prima è la stessa, e lo stesso è il rigore con il quale affrontiamo tolleranze dimensionali e FINITURE SUPERFICIALI.

Possiamo disporre di un reparto dedicato alla sinterizzazione DMLS / SLM, tredici macchine che funzionano a pieno regime tra le quali l'imponente X LINE 2000R®.

SINTERIZZARE IL METALLO non è solamente mandare in stampa un file.

Sia il modello che le informazioni che riguardano come il materiale viene distribuito devono essere re-ingegnerizzati per l'SLM.
Le CAMERE DI COSTRUZIONE delle macchine sono ancora piuttosto ridotte per volume lavorabile: la re-ingegnerizzazione permette di sfruttarle al meglio e, quindi, di ottimizzare COSTI e TEMPI produttivi senza compromettere la qualità del prodotto finito. Una volta aggirata la difficoltà di capire come realizzare un oggetto con l’ ADDITIVE MANUFACTURING si possono apprezzare i sostanziosi vantaggi che questo offre in termini di complessità di forma, RIDUZIONE DI PESO, RIDUZIONE DEI TEMPI produttivi.

Anche in ambito biomedicale la prototipazione rapida e la sinterizzazione dei metalli con fini medici è il fiore all’occhiello di una tecnologia versatile e che può, nel concreto, migliorare la vita dell’uomo.