to BE 4.0 - il roadshow dedicato all’industria 4.0 di Unindustria Reggio Emilia alla Fabbrica Additiva

Il 15 maggio scorso abbiamo ospitato nella nostra sala eventi una delle tappe del roadshow to BE 4.0, una serie di eventi dedicati all’industria 4.0 e organizzati da Unindustria Reggio Emilia.

to BE 4.0 fa tappa alla Fabbrica Additiva di Zare

Unindustria Reggio Emilia nasce nel 1945 a tutela e a supporto delle aziende, proponendosi di rispondere ai problemi che queste si trovano ad affrontare quotidianamente, in un contesto economico e sociale in continua evoluzione.

La Fabbrica Additiva di Zare è stata scelta come sede della sesta tappa del roadshow to BE 4.0, dedicato all’industria 4.0 e dunque all’automazione industriale che integra le tecnologie produttive con lo scopo di migliorare le condizioni di lavoro ed aumentare la produttività e la qualità.

L’industria 4.0 si presenta come una nuova rivoluzione industriale: essere un’industria 4.0 significa innovare ogni aspetto del lavoro, non solo prodotti e tecnologie, ma anche formazione e competenze; Unindustria Reggio Emilia si propone di rendere queste nuove opportunità accessibili a tutte le aziende, piccole, grandi o medie che siano, lavorando in sinergia con i diversi attori.

In questo contesto, la produzione additiva industriale è sicuramente un elemento abilitante che permette ai progettisti di nuova generazione di adottare soluzioni sempre più estreme e performanti; l’incontro to BE 4.0 ci ha dato l’opportunità di illustrare agli imprenditori soci tutte le possibilità dell’additivo: dalla produzione per fini prototipali, alla produzione in serie. Durante l’incontro nella nostra Fabbrica Additiva abbiamo potuto discutere di peculiarità e vantaggi della stampa 3D, ma anche confrontarci con gli imprenditori per valutare insieme quali sono le problematiche specifiche e come possono essere risolte con le tecnologie di Additive Manufacturing.

La stampa 3D è una tecnologia relativamente nuova e gli incontri come quello organizzato da Unindustria sono un’occasione unica per far toccare con mano tutte le innovazioni più recenti agli attori che potranno maggiormente trarne vantaggio: è stato infatti molto interessante guidare gli imprenditori ospiti all’interno della Fabbrica Additiva, illustrando le tecnologie e i materiali confrontandoci con loro su problematiche e soluzioni.

Grazie a Unindustria Reggio Emilia e a Davide Bezzecchi, responsabile area ricerca industriale e innovazione, per averci scelto ed inserito in questo percorso di innovazione.